13 maggio 2020

Ghirlanda di fiori Kusudama

Che fare con quel vecchio libro che manco mi è piaciuto...
fiori, fiori e ancora fiori
con la tecnica degli origami ...
io ho imparato Qui sul bellissimo blog di 
Karen di Sew Many Ways ...
basta ritagliare qualche centinaio di quadretti e
con tanta pazienza piegarli , incollarli e magari anche colorarli
 e poi ancora incollare tutti i fiori su un semplice anello di cartone.
senza fretta....
tanto di tempo ne ho...
Questi fiori  uniti tra di loro a formare una sfera permettono di creare un Kusudama.
 (dalla combinazione delle parole kusuri, medicina, e kama, sfera). Anticamente, in Giappone indicava una sfera di erbe curative, legnetti profumati, e fiori intrecciati tra loro che si appendeva in casa come portafortuna per tenere lontano gli spiriti maligni e le malattie. 
Chissà se vale anche la ghirlanda?

a presto
Gio


7 commenti:

  1. E certo che vale! E' talmente bella!!!

    RispondiElimina
  2. E' bellissima !!! Brava anche per la pazienza che hai avuto nel piegare la carta. Saluti.

    RispondiElimina
  3. Ma è bellissima e la tecnica è interessante. Brava. ‘Notte.
    sinforosa

    RispondiElimina
  4. Buongiorno, ma che bella Ghirlanda, particolare e diversa,
    Complimenti, sarà un piacevole benvenuto per gli ospiti.
    Nadia

    RispondiElimina
  5. è molto bella! Complimenti.
    Ciao Valeria

    RispondiElimina
  6. un vero capolavoro, complimenti davvero. ciao

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...