29 gennaio 2018

Fiori d'inverno ... ovvero fiori di stoffa ingessati

un cimelio della casa di mia mamma
mi guardavano tristi dallo scatolone delle cose da eliminare
poi mi si è accesa la lampadina su una tecnica di ingessatura vista in vari blog ma mai sperimentata
come prima cosa ho disfatto i fiori, separando i gambi dal ramo, le tre corolle di ogni singolo fiore
il calice e i pistilli
ho preparato il gesso mischiando la polvere con acqua e colla vinilica
ho spennellato ogni singola corolla sopra e sotto con 2 mani di gesso lasciando asciugare bene tra una mano e l'altra . Ho cercato di conservare la forma conica sollevando il centro verso l'altro durante la prima mano di gesso
una volta asciutte ho ricomposto i fiori mettendo le tre corolle una dentro l'altra
ho ricomposto ogni fiore con il suo pezzetto di gambo,un calice e un pistillo
ho ripassato il calice con il gesso per sbiancarlo un po'
siccome non mi piacevano i gambi di plastica li ho infilati e incollati in altri gambi fatti con le cannucce di carta del pane
ho spennellato con un po' di colla il pistillo del fiore e l'ho infarinato un po' di gesso secco mischiato alla cannella così da ottenere una polvere di un bel colore nocciola naturale e profumato


ho composto i fiori ingessati con dei rami secchi
a cui ho dato un tocco di luce con del glitter dorato
mischiato con la colla vinilica
e spennellato su ogni singolo ramo

....e i fiori  della mia mamma...
malgrado il freddo inverno
sono rifioriti.

a presto
Gio

16 commenti:

  1. Non conoscevo questa tecnica. La trovo davvero interessante, grazie per avermela fatta scoprire,
    Debora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il risultato finale ha stupito anche me. Grazie della visita .
      Ciao Debora
      Gio

      Elimina
  2. Veramente bellissimi, complimenti, sei stata bravissima. Buon pomeriggio.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sinforosa, sei sempre tanto gentile.
      Ciao
      Gio

      Elimina
  3. Favolosi Gio! Una vera rigenerazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pia, come primo esperimento mi ha dato soddisfazione.A presto
      Gio

      Elimina
  4. Ma che bel riciclo, una bellissima decorazione per la casa!!!!
    MGrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary,un piccolo angolo fiorito in attesa della Primavera.
      Ciao
      Gio

      Elimina
  5. Semplicemente geniale ... : ) Sono BELLISSIMI!! Brava Gio ... brava come sempre ...
    buon martedì
    un sorriso : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marinetta ....troppo gentile. Ricambio il sorriso.
      Gio

      Elimina
  6. Ma che belli Giò, mi piacciono moltissimo!!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Grazie Carmen,riciclando s'impara ...sempre qualcosa di nuovo!
    Buona serata
    Gio

    RispondiElimina
  8. E' una delle mie tecniche preferite ... ti sono venuti bellissimi complimenti di cuore hanno veramente cambiato aspetto ....quando puoi passa che ti ho riservato un premio.. un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Grazie cara Giusi, lo so che ti piace questa tecnica e proprio le tue rose mi hanno ispirato insieme ad alcuni portacandele che avevo visto in Pinterest. Ancora grazie per aver pensato a me per il premio.
    A presto ... Abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
  10. L'idea mi piace molto! Vorrei far spuntare un fiore originale nel mio salotto, in pieno inverno!

    RispondiElimina
  11. Che meravigliosa trasformazione, Gio!!! Da tenere proprio presente quando si ha voglia di un cambio-look floreale =)
    Ciaoooo

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...