16 aprile 2019

La pietà

in occasione dell'esposizione della Pietà Rondanini al Castello Sforzesco di Milano ho avuto modo di visitare anche la mostra di alcune opere di grandi artisti italiani quali  Cosmé Tura, Francesco del Cossa, Ercole de’ Roberti, Giovanni Bellini, Perugino,tutte aventi come tema il grande dolore di Maria nell'estremo abbraccio a Gesù.
Credo non ci sia dolore più grande per una madre
immagini come queste non possono che toccare le corde più profonde della Pietà umana ...





 Presi in grembo il mio tenero Figlio e lo guardai: era morto. lo guardai e riguardai: non aveva ne sentimento ne voce. Vedi, il mio cuore morì e avrebbe voluto, per le ferite mortali che ricevette, scoppiare in mille pezzi.
(dal Libretto dell'Eterna Sapienza del beato Enrico Susone (1327)

Buona Settimana Santa
Gio  



4 commenti:

  1. Quando penso al dolore di Maria mi vengono le lacrime agli occhi. Non c'è dolore più grande in questa vita che perdere un figlio e lei, la madre di Dio, lo ha provato, terribile. Grazie Gio per avermi offerto questa riflessione. Buona continuazione di settimana santa a te.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dolore umano insieme al dolore divino.
      Abbraccio
      Gio

      Elimina
  2. Tante opere che esprimono il dolore straziante di una Madre che perde il Figlio e, credo, non ci possa essere doloro più grande. Buona Settimana Santa e saluti.

    RispondiElimina
  3. Grazie Mirtillo
    A presto
    Abbraccio
    Gio

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...