24 febbraio 2015

Ciotola di carta riciclata


Qualche mese fa, in uno scatolone che mi è stato recapitato dal corriere, a protezione del contenuto, ho trovato un bel po' di carta da imballaggio, quella con lo strappo facilitato, mi dispiaceva metterla nel sacco della carta e così l'ho conservata con l'idea di riutilizzarla in qualche modo

Quando qualche giorno fa mi è venuta l'idea di provare a fare una ciotola con la tecnica a spirale, non avendo giornali in casa ho pensato di utilizzare proprio quella carta 
sfruttando gli strappi ho tagliato la carta a strisce che ho poi tagliato a metà in senso prima verticale e  ancora in senso orizzontale, ricavando 4 strisce da ogni pezzo. Ho arrotolato le strisce con uno spiedino di legno (come per i lavori di cesteria) e ho così ottenuto tante cannucce
ho ricoperto una ciotola di plastica con della pellicola da cucina e partendo dal centro del fondo ho cominciato ad avvolgere le cannucce leggermente schiacciate a spirale 
incollando ogni giro con abbondante colla bianca
ho lasciato che la ciotola asciugasse e poi ho dato ancora una mano di colla dentro e fuori
con un pezzetto di lino ho cucito una fodera che ho inserito nella ciotola
sul risvolto ho cucito un piccolo cuore fatto anch'esso con le cannucce di carta
ecco la mia ciotola nella destinazione finale
a bordo vasca come contenitore a vista


a presto
Gio

13 commenti:

  1. Sei bravissima, sai sempre stupire con grandi idee e originalità!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  2. Bella bellissima Gio!!! Tu non sai quanta voglia ho di provare ad utilizzare le cannucce! Mi sa che il primo lavoro potrebbe essere proprio una cosa simile: ormai i figli grandi tornano a casa e ... svuotano le tasche dove capita - ... uno svuotatasche con "scomparti" sarebbe l'ideale.
    Grazie e buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Wow!! Ma guarda cos'hai tirato fuori da un po' di carta! Meraviglia! Silvia

    RispondiElimina
  4. bella la tua ciotola hai avuto una bellissima idea, le tue mani sono sempre in movimento, come la tua fantasia
    un bacio valeria

    RispondiElimina
  5. Bellissima!!!!
    Anche io ho tantissima di questa carta che usano per l'imballo dei pacchi e, come te, mi spiace buttarla! Così me ne ritrovo una quantità enorme!
    Quasi quasi ci provo :-)
    Grazie per il tutorial
    Serena

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto Gio.
    Quella carta è davvero una risorsa preziosa.
    Ovviamente l'ho già pinnata. =)
    Dani

    RispondiElimina
  7. Ma certo che sei veramente diventata un'esperta delle cannucce di carta Gio!
    E quel tipo di carta rende veramente benissimo.
    Splendida questa ciotola. Il lino le dá il tocco in più.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  8. Di un bello unico ... complimenti sembra proprio vimini se non avessi svelato il trucco ci avrei creduto .... dolce e romantico come piace a me ...troppo brava
    buona giornata
    giusi

    RispondiElimina
  9. Bello, utile, ricicloso, creativo e coccoloso.......................
    Direi che non manca nulla a questa meraviglia!!!!! ;-)))
    Bravissima!!!
    Kisssssssssssssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
  10. è bello, unico e soprattutto a costo zero.
    Complimenti per tutte le belle cose che fai,
    Adriana

    RispondiElimina
  11. Gio carissima, ti ammiro immensamente! Il tuo cestino è stupendo, io non avrei mai la pazienza per fare una cosa così. Ed è bellissimo anche come lo ha arrangiato. Lo comprerei subito, completo di contenuto.

    Complimenti Gio, anche per la fascia!

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...