29 gennaio 2016

Crostatina di mele e uvetta

Questa non è opera del mio pasticcere Mario ma l'ho cucinata io per recuperare un po' di pasta frolla avanzata da una crostata fatta da Mario.
Anche questo potrei chiamarlo un riciclo creativo

 ecco come l'ho realizzata
 ho steso e bucherellato la frolla nella teglia

 ho sbucciato e tagliato grossolanamente le mele, le ho spruzzate con un po' di succo di limone e 2 cucchiai di zucchero , le ho aromatizzate con un pizzico di cannella e le ho lasciate macerare per un'oretta. Nel frattempo ho ammollato nell'acqua e rum l'uvetta e sbriciolato una decina di biscotti secchi

 ho asciugato l'uvetta e l'ho distribuita sulla frolla, ho aggiunto le mele e i biscotti sbriciolati, ho spolverizzato il tutto con un po' di zucchero di canna e ho cotto nel forno preriscaldato a 180° per circa 35/40 minuti

Non sarà perfetta ma vi assicuro che si è lasciata mangiare

A presto

Gio

4 commenti:

  1. Invitante! In questi giorni anche a me è venuta voglia di dolci....ciao

    RispondiElimina
  2. E ci credo cara Gio!
    Molto invitante!
    Un abbraccione
    Maria

    RispondiElimina
  3. E lo credo... è invitante come tutte le torte casalinghe e rustiche. =)
    Dani

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...