13 maggio 2013

Tarte au cafè et chocolat

 ricetta di Pierre Hermé (rivisitata)

Un dolce per la festa della mamma
Ma non un semplice dolce...un dolce davvero super
Devo ammettere che Mario sta diventando davvero bravo 
Con questo dolce ha proprio accontentato tutte le mamme presenti
prima fra tutte la mia mamma Margherita che ama il gusto del caffè
e poi la  profumatissima  pasta frolla è preparata con
 la farina di riso e di mais per mamma Tania 
(mia nuora) che è intollerante al grano.
La terza mamma sono io e la mia felicità sta (e Mario lo sa bene)
 nell'essere qui tutti insieme seduti intorno alla stessa tavola e
 sentire l'affetto dei miei figli/e , mi piace sentirli  fare i complimenti
 al loro papà che ha lavorato non poco per preparare questo dolce 
mettendoci tanta passione e ingredienti di prima qualità
per regalarci un goloso momento di convivialità


INGREDIENTI
una tortiera da 24 cm
Per la pasta frolla:
150 g di farina di riso
100 g di farina di mais
150 g di burro
3 tuorli
1cucchiaino di estratto di vaniglia
85 g di zucchero a velo
2 g di bicarbonato
un pizzico di sale

Per il disco di biscotto al cucchiaio:
40 g di farina
2 uova +2 tuorli
55 g di zucchero
zucchero a velo qb.

Per la crema chantilly al caffè:
(da preparare il giorno prima)
500 ml di panna fresca
35 g di caffè macinato
20 g di zucchero a velo
1 e mezzo fogli di gelatina

Per la ganache al cioccolato
450 ml di panna fresca
250 g di cioccolato fondente 
20 g di burro
20 g di zucchero a velo
2 cucchiai di caffè ristretto


PREPARAZIONE
 il guscio di pasta frolla
Miscelare le farine con il burro freddo a pezzetti,lavorare velocemente fino a quando si saranno formate delle briciole(effetto sable',sabbiato), aggiungere uno dopo l'altro: lo zucchero a velo, il sale , il bicarbonato e i tuorli. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigorifero per almeno 2 ore. Stendere la pasta, rivestire uno stampo da 24 cm creando un bordo di 4 cm, cuocere in bianco a 180° per circa 45 minuti.
il disco di biscotto
Montare a lungo le uova con lo zucchero, incorporare la farina setacciata. Versare il composto in un sac a poche e disegnare un cerchi di 21 cm di diametro su di un foglio di carta forno. Cuocere a 220° x circa 10 minuti.Spolverizzare con zucchero a velo prima di infornare


la crema chantilly
Ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Far bollire la panna, togliere dal fuoco e versarvi il caffè macinato. Lasciare in infusione per 10 minuti e poi filtrare con un setaccio fine. Aggiungere lo zucchero a velo e la gelatina ben strizzata, mescolare fino a quando non si sarà ben sciolta. Mettere in frigorifero.

ganache al cioccolato
Far bollire la panna,togliere dal fuoco e unirvi il cioccolato a pezzetti, il burro e lo zucchero a velo. Mescolare fino a che diventa tutta liscia e lucida.
MONTAGGIO
Versare metà ganache nel guscio di frolla, inserire il disco di biscotto bagnato con una tazzina di caffè, coprire con il resto della ganache.

Montare la chantilly con la frusta elettrica e con l'aiuto di un sac a poche, disegnare tanti ciuffi sulla torta


Conservare in frigorifero fino a un'ora prima di servire


MAMMA CHE BUONA!!!!
grazie Mario!




2 commenti:

  1. Che spettacolo per gli occhi e per il palato! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  2. ...L'intento era di dare l'effetto " pianta grassa"(declorofillizata)....è riuscito??....

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...