1 luglio 2018

Barchette shabby chic

 Qualche settimana fa io e Mario ci siamo regalati una breve vacanza al mare
nella bella e ancora un po' selvaggia Costa degli Etruschi
il tempo non è stato sempre bellissimo ma siamo riusciti a fare delle belle e lunghe passeggiate tra le rilassanti pinete e le spiagge tranquille, 
 dopo una mareggiata c'era sulla riva una grande quantità di legni e legnetti levigati dal mare
 belli, puliti e bianchi, ho pensato di raccoglierne alcuni per portarmeli a casa ...
un souvenir che ha messo in moto la mia creatività 
L'idea delle barche arriva da Pinterest, "navigando" nelle sue bacheche se ne trovano di davvero carine e facili da realizzare.

Io ho fatto così:
ho incollato tra loro tre legnetti per ciascuna barca, così da renderle stabili, ho bucato il centro con il trapano e all'interno del buco ho incollato l'albero maestro
(altro non è che un semplice rametto)
Da un avanzo di lino ho tagliato le vele, doppie, ho cucito i bordi , rigirato e stirato sul diritto.
 Ho decorato il lato obliquo con un piccolo pizzo , 
armata di filo di cotone, ferro e modano ho annodato 2 piccole reti triangolari
su un pezzo di spago ho incollato tanti rettangolini di lino che una volta asciutti ho ritagliato come mini bandierine con le doppie punte, ho avvolto l'albero maestro con una catenella di spago sottile
ho issato le vele, le reti e altre piccole decorazioni di spago e mini-conchiglie
la lavorazione è la stessa ma ogni barca ha una sua personalità
devo dire che sono molto soddisfatta di come sono venute 
e ho deciso di farle diventare il mio centrotavola estivo...
così quando le guardo mi sembra di stare ancora al mare...
... magariiii...


Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito.

(Antoine de Saint-Exupéry)

Gio

15 commenti:

  1. Che belle le tue barchette, ricordo quanti legnetti si trovavano sulla spiaggia dopo le mareggiate...andavamo sempre al mare in Toscana con i figli !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, questi legni dalle forme morbide ispirano.
      A presto
      Gio

      Elimina
  2. Molto originale e bella, complimenti.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sinforosa, sono contenta che ti piacciono.
      Ciao
      Gio

      Elimina
  3. "ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito." ... è quella che ho sempre io ... pensando al mare ...
    Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io.... ciao Marinetta.
      Grazie della visita
      Gio

      Elimina
  4. Ma che belle queste barchette cara Gio!
    Riciclose e con il profumo del mare per ... un po' di nostalgia ma anche per tanti bei ricordi.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria, adoro questo mare!
      Abbraccio
      Gio

      Elimina
  5. Wow belle le tue barchette e favolosa l'ultima foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, favoloso il relax di quei giorni!
      Abbraccio
      Gio

      Elimina
  6. sono veramente deliziose, bravissima!!!!!! un abbraccio grande Lory

    RispondiElimina
  7. SOno veramente belle Gio! Quelle bandierine poi!

    RispondiElimina
  8. Le ho viste e le foto non rendono giustizia
    Sono meravigliose Brava Giò

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...