5 novembre 2013

orologio n°6

Un'altro orologio fatto con i rotoli vuoti della carta igienica...
questa volta tutto dipinto con l'acrilico argento
E' per una signora che ha visto ,al mercatino di Settembre, l'esposizione degli orologi realizzati dal nostro gruppo "DA DONNA A DONNA" e ci ha chiesto di farne uno per lei, devo dire che questi orologi hanno avuto davvero successo, alcune amiche del gruppo hanno voluto imparare la tecnica , sono diventate bravissime e mi hanno superato in creatività e precisione... presto farò un post con gli orologi realizzati nel nostro laboratorio


per questo progetto ho utilizzato :
un orologio da muro, acrilico color argento, 25 rotoli vuoti, pennello, colla vinilica e becchi per bigodini

come prima cosa ho colorato con una mano di acrilico argento l'esterno dei rotoli, una volta asciutti, ho tagliato 3 rotoli in 3 parti uguali, ottenendo così 12 anelli alti circa 3 cm,che ho poi colorato anche all'interno.Ho aperto tutti gli altri rotoli nel senso della lunghezza e ho dato a tutti una mano di colore


per realizzare il primo giro ho incollato un anello all'altezza delle ore 12, 6, 3, e 9...poi ne ho incollati altri quattro a metà tra uno e l'altro, sempre tagliando ogni rotolo in strisce larghe 3 cm e lunghe 14 cm, aiutandomi con una matita ho preparato 16 riccioli che ho incollato (vedi foto) sul bordo dell'orologio e lasciato asciugare


per il secondo giro ho utilizzato  12 rotoli aperti da cui ho ricavato 4 strisce da ciascuno per un totale di 48 
(cm 2 x 14 )al centro dei due riccioli del primo giro ho incollato a margine una spirale realizzata con una striscia sotto alla quale ho incollato due riccioli uniti a cuore 




all'apice di ogni anello ho incollato una spirale formata da 2 strisce giuntate tra loro e arrotolate


ai lati dell'anello ho incollato strisce a forma di S realizzate con l'aiuto di uno spiedino


ho preparato poi 24 asole dividendo a metà ogni striscia (cm 2 x 7 )e incollandole sul lato corto, ho preparato anche 16 riccioli sempre con le strisce 2x7 che ho incollato ai lati delle asole di punta




invece le altre asole le ho incollate nel punto di unione dei riccioli del secondo giro (vedi foto sotto)

una volta che la colla sarà perfettamente asciutta si devono dare 2 mani 
di colore acrilico soprattutto sullo spessore di taglio

devo dire che l'argento è un colore chiaro
 che sulle mie pareti bianche muore un po


ma su di uno sfondo colorato tira fuori il meglio di sé


sono stata un po lunga...ma è
più complicato a dirsi che a farsi!!!!!!!!!
a presto
Gio

10 commenti:

  1. Giovanna.....che spettacolo!!!
    Questa tecnica è geniale e l'effetto è davvero originale e d'effetto!!!
    Bravissima e grazie del tutorial!!
    Un abbraccio
    Laura

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!!!!
    Grazie infinite per il tutorial.
    Davvero bello.
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  3. Semplicemente meraviglioso!
    Mi ricordo ancora il primo che ho visto: il post che ho letto per primo quando ho scoperto il tuo blog. Era nero e pensavo che fosse in ferro battuto. Stupendo. =)
    Daniela

    RispondiElimina
  4. brava... un bellissimo lavoro!!!

    RispondiElimina
  5. Meraviglioso, un lavoro paziente ed accurato…ma il risultato è davvero sorprendente!!
    Buon pomeriggio!
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Non ho parole!!! Tra te e Mario siete davvero due geni. Anche la sua torta di zucca è meravigliosa. Complimenti. siete una coppia super creativa!

    RispondiElimina
  7. Ciao Giò!Non mi ero proprio accorta del materiale usato per l'orologio!Quando parlavi di rotoli continuavo a guardare e a capire dove fossero!Bel lavoro!Ciao e buona settimana!Rosetta

    RispondiElimina
  8. Non ho parole....un lavoro magnifico!

    RispondiElimina
  9. cosa vedono i miei occhi! E' una meraviglia, anche io ho fato un progetto ricicloso con i rotoli di carta igienica ma nulla a che vedere con questa meraviglia!! Bravissima, ti seguirò più che volentieri!

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...