18 novembre 2013

Tarte meringata al limone

Un'altro piccolo capolavoro di Mario
si è alzato all'alba per prepararla
alle 7,30 del mattino tutta la casa profumava di pasta frolla


INGREDIENTI(tortiera 24cm)

frolla Milano

250g di farina debole(180w)
125g di zucchero a velo
125g di burro
3 tuorli
1 sale
scorza limone


Crema pasticcera al limone
x LA CREMA PASTICCERA
125 g di latte
125 g di panna
4 tuorli
60 g di zucchero
15 g di farina 
15 g di maizena

x LA CREMA BASE AL LIMONE
(x la ricetta usarne la meta')
50 g di tuorli
50 g di succo di limone
50 g di zucchero
50 g di burro

meringa italiana
(metodo con sanificazione delle uova)

3 albumi(110g.)
185g di zucchero semolato
35g di zucchero velo
50ml di acqua

PREPARAZIONE
Preparare la frolla mettendo tutti gli ingredienti in un robot da cucina con la lama di acciaio, impastare velocemente (meno di un minuto) togliere e impastare velocemente a mano, formare una palla e mettere a riposare in frigorifero per 3 ore avvolta nella pellicola. Stendere la pasta frolla nella tortiera imburrata e infarinata cuocere in bianco x 30 minuti a 180 gradi

crema pasticcera
In un pentolino portare a bollore il latte con la panna. Montare i tuorli con lo zucchero, unire le farine e il latte con la panna . Rimettere sul fuoco fino a che la crema si sarà addensata . Far raffreddare
crema al limone
Sbattere i tuorli con lo zucchero, unire il succo di limone filtrato e portare a 80° a bagnomaria. Lasciare intiepidire, unire il burro ed emulsionare il tutto con il mixer a immersione. Unire la crema pasticcera alla crema al limone(la proporzione è 1 parte di pasticcera,mezza di crema base limone). 






meringa italiana
iniziare la montata di albumi zucchero a velo e tre gocce di limone in planetaria, in un pentolino preparare uno sciroppo con acqua e zucchero semolato portare fino alla temperatura di 121 gradi
e versare in due volte sugli albumi senza smettere di montare continuando fino a raffreddamento.

nella frolla cotta livellare la crema e con sac a poche fare dei ciuffi di meringa su tutta la superfice mettere in forno gia caldo accendere il grill x qualche minuto(fare molta attenzione perche' brucia)
     NB. la meringa va fatta poco prima di servire ,
se si fa il giorno prima si affloscia pur rimanendo buonissima.


 Mario è la prima volta che fa questa torta..... 
ma devo proprio dire che è venuta benissimo

GRAZIE MARIO !

5 commenti:

  1. Io e la meringa una cosa sola.
    Bravissimo Mario!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  2. Look so Yummy!!!
    Greetings, RW & SK

    RispondiElimina
  3. Una deliziosa meringata al limone riuscita benissimo pur essendo la prima volta!
    Bravo Mario, una domenica come pasticciere!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  4. Un altro super capolavoro di Mario!
    Io, con la meringa, ho avuto poche fallimentari esperienze... =(
    Daniela

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...