10 febbraio 2016

Mini orchidee di cernit

Un fiore che amo ma che purtroppo non riesco a coltivare
ecco come, nel giro di 3 mesi, ho ridotto l'ultima che mi è stata regalata.
Nella "vana" attesa che rifiorisca le ho creato un posticcio in cernit.
A dire il vero avevo salvato un tutorial per realizzare le orchidee in pasta di zucchero da mettere  come decorazione sopra una torta, diciamo che questo è servito da esperimento per provare questa tecnica che permette di dare movimento ai petali grazie al sottile filo di ferro che vine inserito come supporto in ogni petalo. Ovviamente ho ridotto le dimensioni in proporzione alla piantina che avevo nel vasetto,
 Ecco come ho fatto...



una volta preparato ogni singolo pezzo ho dato qualche sfumatura con l'acquerello verde chiaro ai petali più grandi
poi ho cotto tutto nel forno a 130 per 20 minuti

ho poi assemblato i fiori e i boccioli su di un pezzo di fil di ferro di un diametro maggiore e ho ricoperto il tutto con la guttaperca (nastro dei fioristi) verde

questi sono i due rametti di orchidea che ho creato per far rifiorire la mia piantina
li ho sistemati nel vasetto a fare compagnia alle due foglie superstiti

alla prossima
Gio

11 commenti:

  1. Brava! Bellissima fioritura che non sfiorirà maiiiiiiii

    RispondiElimina
  2. Molto belli e consolati...io pure come polliceverde sono un disastro!!

    RispondiElimina
  3. Le orchidee fanno lunghi periodi senza fiori quindi è normale non ne abbiano importante che non muoia la piantina ... che sembra bella verde ... la mia mamma era bravissima con le orchidee anche a me non durano ... colpa forse della casa troppo buia ... però lei lasciava il vaso con le radici che prendessero luce ...questo me lo ricordo ...
    pero sono affascinata dai fiori che hai creato ... sono bellissimi e sembrano veri... quindi in attesa che rifiorisca saranno una gioia per gli occhi ... brava ... bacioni

    RispondiElimina
  4. sono bellissime...bravissima...
    bacioni simona:)

    RispondiElimina
  5. Che forte! Bella l'idea di inserire il fil di ferro e anche quella di dare il tocco di colore!

    RispondiElimina
  6. Splendide Gio!
    Prendo ispirazione!
    Un abbraccione
    Maria

    RispondiElimina
  7. Anche le mie non rifioriscono mai.... hai avuto una bellissima idea e l'hai realizzata molto bene, è molto verosimile.
    Bravissima! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinnate anche queste meraviglie. =)
      Dani

      Elimina
  8. http://dolcezzecreative.blogspot.it/2016/04/link-party-festa-della-mamma.html
    ciao ti aspetto nel mio link party festa della mamma se ti va con una tua creazione a presto laura grazie!

    RispondiElimina



leggo sempre con piacere i vostri commenti

Se non hai un' account puoi fare così
1. Scrivi il tuo commento.
2.dove c'è "COMMENTA COME" apri il menù a tendina e scegli ANONIMO
3. Clicca su PUBBLICA.
tutto qui

a presto....GIO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...